Coordinatori e Responsabili Settori Specifici

Coordinatori e Responsabili Settori Specifici

Cosa fa

Responsabili dell’orario del personale docente

Prof.ssa Paola Marinaci (corso diurno)

Prof. Antonio Dell’Anna (sede carceraria)

  • Predispone l’orario delle attività didattiche curriculari ed extracurriculari del personale docente.
  • Interviene sull’orario per ogni esigenza di adattamento nel corso dell’anno scolastico.

Responsabili degli spazi didattici attrezzati (laboratori/palestra)

Prof. Giuseppe Serio (palestra)

Prof.ssa Olga Tucci (laboratori)

  • Controlla l’inventario
  • Controlla le modalità di accesso
  • Programma e richiede gli acquisti per il mantenimento e l’aggiornamento del laboratorio
  • Integra il Regolamento Generale in base alle specificità del laboratorio
  • Cura gli aspetti relativi alla sicurezza antinfortunistica in qualità di preposto
  • Custodisce il materiale didattico, tecnico e scientifico del rispettivo laboratorio
  • Segnala la dismissione di eventuali strumenti obsoleti

Animatore Digitale (PNSD)

Prof. Alessia Mandato

Il compito principale è quello di conoscere, sviluppare e diffondere i temi della innovazione digitale come previsti dal Piano Nazionale Scuola Digitale e come ridisegnati dagli obiettivi per la scuola del PNRR su 3 ambiti:

  • la formazione interna: stimolare e organizzare la formazione interna alla scuola sui temi del PNSD e PNRR attraverso l’organizzazione di corsi on line o in presenza, come formatore o come organizzatore della formazione, favorendo la partecipazione della comunità scolastica sia ai laboratori interni alla scuola che a quelli organizzati dagli snodi formativi e dagli ambiti;
  • il coinvolgimento della comunità scolastica: favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche attraverso momenti formativi aperti alle famiglie e ad altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa;
    la Creazione di soluzioni innovative: contribuire alla individuazione di soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune);
  • l’informazione su innovazioni esistenti in altre scuole coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa.

Referente inclusione

Prof.ssa Claudia Antonucci

Cura la sensibilizzazione ed approfondimento delle  tematiche, nonché del supporto ai colleghi direttamente coinvolti nell’applicazione didattica delle  proposte. In particolare:

  • Vigila affinché i Consigli di ciascuna classe con alunno con DSA/BES approntino, entro la fine del mese di novembre, il Piano Didattico Personalizzato;
  • Vigila affinché le segnalazioni di DSA/BES vengano correttamente consegnate e protocollate dall’Istituto;
  • Fornisce indicazioni circa le disposizioni normative vigenti, gli strumenti compensativi e misure dispensative al fine di realizzare un  intervento didattico il più possibile adeguato e personalizzato;
  • Offre supporto ai colleghi riguardo a specifici materiali didattici e di valutazione e promuove presso il Collegio dei Docenti la partecipazione di azioni di formazione-aggiornamento;
  • Cura la dotazione bibliografica e di sussidi all’interno dell’Istituto; funge da mediatore tra colleghi, famiglie, studenti (se maggiorenni), operatori dei servizi sanitari ed agenzie formative accreditate nel territorio;
  • Informa eventuali supplenti in servizio nelle classi con alunni con DSA/BES 

Responsabili bullismo e cyberbullismo

Prof. Fulvio Ciurlia e Prof.ssa Paola Olimpo

Team Emergenza bullismo e cyberbullismo:

Prof. Stefano Semeraro, Prof. Fulvio Ciurlia, Prof.ssa Paola Olimpo, Prof. Domenico Petrachi, Prof. Umberto Cataldo, Prof.ssa Anna Luisa Bruno

La Legge n. 107/2015 ha introdotto la figura del referente per la prevenzione del fenomeno del bullismo ha fatto da apripista a una serie di iniziative, tra cui l’istituzione, nel maggio del 2021, di un Team Antibullismo e di un Team per l’Emergenza, che deve farsi carico dei casi di bullismo che si verificano all’interno del proprio Istituto. Le attività del referente si articolano in prevenzione e contrasto. Tra le attività di prevenzione, il referente deve raccogliere tutte le pratiche educative positive e le azioni di monitoraggio per ottenere un vero e proprio modello di e-policy d’Istituto, che deve essere diffuso e applicato da tutta la comunità.
Per il contrasto il referente assurge a punto di riferimento anche per le vittime, le loro famiglie e i docenti coinvolti, propone al Collegio dei docenti e organizza corsi di formazione e
aggiornamento, coordina il team Antibullismo e quello per l’Emergenza e monitora in modo attento i casi di bullismo all’interno del proprio istituto.
In particolare il referente si impegna a:

  • Coordinare le iniziative di prevenzione e di contrasto del cyberbullismo, con l’eventuale collaborazione delle Forze di polizia, Servizi minorili dell’amministrazione della Giustizia, delle associazioni e dei centri di aggregazione giovanili del territorio;
  • Supportare il Dirigente Scolastico nella revisione e stesura di Regolamenti d’Istituto, atti e documenti;
  • Raccogliere e diffondere le buone pratiche educative, organizzative e azioni di monitoraggio;
  • Collaborare per la realizzazione di un modello di e-policy d’Istituto.

Coordinatore di istituto PCTO

Prof.ssa Mariantonella Lagalante

Definisce e coordina il progetto di ASL e più in generale di PCTO della scuola in particolare:

  • Coordina le attività della Commissione per le attività di PCTO: La commissione progetta, pianifica, organizza e attua il monitoraggio delle attività finalizzate all’orientamento al lavoro e alla professione;
  • Definisce e coordina i macro progetti di classe;
  • Seleziona insieme al Coordinatore di classe le strutture ospitanti in funzione della progettazione di un percorso di alternanza che miri allo sviluppo delle competenze
  • richieste dal profilo educativo, culturale e professionale del corso di studi e spendibile
    nel mondo del lavoro;
  • Crea una rete di collaborazione in grado di garantire esperienze diversificate, corrispondenti alla varietà delle competenze che gli studenti potranno sviluppare;
  • Individua le realtà con le quali avviare collaborazioni stipulando convenzioni;
  • Mantiene i rapporti con il coordinatore di classe dell’ASL e con l’eventuale/i tutor di classe e con gli studenti;
  • Controlla la regolarità e completezza dei documenti necessari per lo svolgimento dell’attività;
  • Supervisiona la registrazione delle attività sulla piattaforma digitale;
  • Promuove iniziative formative rivolte ai docenti in materia di alternanza scuola-lavoro

Responsabile gestione del Sito Web dell’Istituto

Prof. Antonio Re

  • Amministra il sito dell’Istituto e gestisce le pubblicazioni sullo stesso;
  • Provvede all’aggiornamento del CMS e delle sue componenti;
  • Cura i requisiti di accessibilità del sito secondo la normativa vigente.

Responsabili gestione dei canali social dell’Istituto

Prof. Diego Frigino e Prof. Antonio Re 

Gestiscono le pubblicazioni sulle pagine ufficiali dei social network e piattaforme della scuola (Facebook, Instagram, YouTube).

Referente mobilità studentesca internazionale

Prof.ssa Rosangela De Palma

Coordina e gestisce le attività collegate alla mobilità degli studenti stranieri in entrata e degli studenti in uscita nell’ambito di progetti di scambio o di mobilità individuale in tutte le fasi di svolgimento.

Referente integrazione alunni stranieri

Prof.ssa Irene Scigliano

Coordina e gestisce le attività collegate all’integrazione didattica ed educativa degli alunni stranieri nell’Istituto.

Referente alunni adottati

Prof.ssa Luigia Damiana D’Agostino

Gestisce le attività collegate agli studenti adottati.

Referenti Educazione Civica

Prof.ssa Grazia Cicirillo e Prof.ssa Irene Scigliano

Coordinano le attività della commissione di Educazione Civica, il relativo curricolo annuale e la gestione delle iniziative rientranti nello stesso.