×

Attenzione

EU e-Privacy Directive

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Servendoti del nostro sito acconsenti al collocamento di questo tipo di cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza la ns. Informativa Estesa.

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

PTOF 19/20-21/22

Ites Olivetti - Lecce

Scuola in chiaro

 

Premio Scuola Digitale 2019/2020

transalpe
Anche il prossimo anno scolastico, nell’ambito delle "Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale”, l’Ufficio Scolastico Regionale, in collaborazione con l’Académie di Grenoble, realizzerà  il Programma TRANSALP, uno scambio transfrontaliero con un forte obiettivo linguistico-culturale.

Durante quest’anno scolastico, le nostre due classi dell’indirizzo turistico e la prima e seconda AFM sono state coinvolte nel progetto intitolato “Guide per un giorno a spasso per Lecce” sotto la supervisione delle docenti di Lingua Inglese, Francese e Spagnolo.

E' già una consuetudine che si sta consolidando: alcuni studenti del settore RIM hanno partecipato ad un'interessante uscita didattica presso l'Agenzia delle Dogane e la Sezione Operativa Territoriale di Brindisi, rispettivamente nelle date del 27/4 e del 3/5.

Una grande novità di quest'anno è stata inoltre la disponibilità dell'ONU di aprire i propri cancelli per accogliere i nostri studenti ed illustrare, anche in lingua inglese, le attività e le operazioni doganali che vengono svolte presso la Base logistica delle Nazioni Unite di Brindisi, Centro di riferimento nazionale per il World Food Program.

Dogana brindisi

Oggi la giornata della memoria la celebriamo con lo splendido lavoro della prof.ssa Francesca Coppola e dei suoi ragazzi...

Il lavoro che potete osservare nella foto è stato realizzato con la tecnica del "caviardage".

Giornata della memoria

Come nelle partecipazioni per la nascita dei figli, possiamo scrivere: l’ITES "A. Olivetti" e la Casa Circondariale di Lecce, sono lieti di annunciare oggi, 04 ottobre 2017, la nascita di 5 piccoli laboratori digitali – uno per ogni blocco - a disposizione degli studenti detenuti. Da oggi per la didattica quotidiana, per progetti, per attività, gli studenti ed i docenti avranno a disposizione ciò che nelle scuole fa ormai parte di un corredo strumentale quasi scontato e che in carcere, invece, non lo è affatto.

Con la presente si avvisano i genitori/tutori legali che con la pubblicazione del D.L. 7 giugno 2017 n. 73, la scuola è tenuta, all’atto dell’iscrizione del minore di età fino a 16 anni, a richiedere ai genitori esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori o ai soggetti affidatari la presentazione di idonea documentazione atta a comprovare l’adempimento degli obblighi vaccinali, ovvero l’esonero, l’omissione, il differimento o la presentazione della richiesta di vaccinazione alla ASL locale.

Leggi tutto

Scarica il modulo per l'autocertificazione

Avviso pubblico 10862 del 16/09/2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nelle aree a rischio e in quelle periferiche”. Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE). Obiettivo specifico 10.1 – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa. Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità – Informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicizzazione.


AUTORIZZAZIONE PROGETTO E IMPEGNO DI SPESA
Cod. identificativo Progetto 10.1.1A-FSEPON-PU-2017-438

Leggi l'avviso

Si è svolta questa mattina nel centro storico di Lecce la Prima Manifestazione delle scuole aderenti alla Rete RE.SA.TUR. (i migliori Istituti della Provincia di Lecce ad indirizzo Turistico), al termine delle attività progettuali nell'ambito dell'Alternanza Scuola-Lavoro dell'A.S. 2016/17. La Manifestazione si è svolta in due momenti, nel primo i ragazzi delle scuole della Rete hanno seguito un percorso nel centro storico che li ha portati a visitare i principali monumenti della città e a scoprirli grazie al racconto dei veri personaggi storici, interpretati in costume dagli studenti dell'Olivetti formatisi durante l'anno in Alternanza con la compagnia Improvvisart (che naturalmente ha anche collaborato all'organizzazione della Manifestazione odierna).